banner_ambiente

Rispettiamo l'ambiente.

Dalla materia prima alla lavorazione e al riutilizzo quello del cartone e' un ciclo ecologico.

Il cartone di uso comune in Italia e' infatti composto per l'80% da fibre riciclate e solo dal 20% da fibre vergini, provenienti per lo pu' da foreste conifire e latifoglie, coltivate e gestite dall'industria cartaria. E' quindi erroneo credere che la produzione cartaria sia causa di distruzione delle foreste; in realta'e' esattamente l'opposto: la produzione cartaria da fibre vergini, sostenuta dal FOREST MANAGEMENT, continua a determinare un incremento della superfice boschiva, il che contribuisce in parte anche a ridurre l'effetto serra. Il cartone ondulato e' biodegradabile al 100%, si distrugge praticamente da solo, non produce fumi nocivi se incenerito e puo' essere riciclato continuamente. Riciclare non solo comporta un tangibile vantaggio economico, ma riduce al minimo la quantita' di materiale da imballaggio depositato, dopo l'uso, nelle discariche. La nostra azienda e' regolarmente iscritta al COMIECO Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica.

loghi_conai